Infernot

Infernot   Denominazione: Vino bianco frizzante surlie.
Uve: Cortese e Pinot Bianco (50%)
Zona di produzione: Vigneti impiantati negli anni 80, esposto a sud\est ad una quota di circa 300 mt s.l.m. sito in Localita’ Varo nel comune di Tagliolo Monferrato.
Terreni: argillosi, calcarei inerbiti.
Numero ceppi per ettaro: 4000
Forma di allevamento: Guyot, potatura manuale.
Resa per ettaro: variabile in base alle annate, dai 90 ai 100 quintali per ha.
Vendemmia: verso la fine di settembre, manuale in cassette forate.
Vinificazione: In primavera durante il risveglio biologico e il naturale innalzamento delle temperature il vino viene imbottigliato dopo essere stato inoculato da un pied di cuve realizzato con il suo stesso mosto. Una volta in bottiglia i lieviti naturali trasformano in alcol gli zuccheri generando anidride carbonica. Terminata la rifermentazione i lieviti precipitano sul fondo garantendo la naturale conservazione ed evoluzione del vino. Durante la rifermentazione le bottiglie alloggiano nella nostra antica infernot dove le temperature sono di circa 13°\14° gradi.  
Temperatura di servizio: 8°-10° gradi C.
Gradazione alcolica: variabile in base alle annate, da 11% a 12% vol.
Formati disponibili: 0,75 lt. In imballi da 6 bottiglie.