Home

l vino muove la primavera,
cresce come una pianta di allegria,
cadono muri, rocce,
si chiudono gli abissi,
nasce il canto.

Tratto da Ode al Vino
di Pablo Neruda